Spiaggia rosa di Budelli, nuova passerella e nuova cartellonistica!

Spiaggia rosa di Budelli, nuova passerella e nuova cartellonistica: dopo un’inizio estate all’insegna dei cafoni e dei mancati controlli, dal 15 luglio al 30 ottobre 2021 è stato attivato il sevizio di controllo degli accessi al sentiero che porta alla spiaggia Rosa di Budelli, forse la spiaggia più bella, famosa e desiderata della Sardegna.

Ma non solo, l’Ente Parco, ha provveduto in questi giorni all’installazione di nuovi cartelli informativi, ed ha eseguito una serie di lavori per favorire la tutela e la salvaguardia di questa spiaggia unica. E non solo per il colore.

SCOPRI ADESSO –> Sai perché la sabbia è rosa?

E così è stata istituita un’area di ripristino ambientale nel tratto di costa che unisce Cala Liò a Cala di Roto (Cala di Roto è il vero nome della spiaggia rosa) ed è stata posizionata una passerella “a stuoia” in legno per limitare l’impatto prodotto dal calpestio e per dirigere i flussi di visitatori verso il punto di presidio.

Infatti, sebbene non si possa entrare in spiaggia e non si possa fare il bagno nelle sue acque, è invece accessibile un sentiero che permette di ammirare la spiaggia rosa da subito dietro l’arenile.

GUARDA ADESSO –> La spiaggia rosa vista dal sentiero.

Insomma, la spiaggia rosa di Budelli sempre più tutelata e protetta, a favore di un turismo sempre più sostenibile.

Copyright: foto e info dalla pagina Facebook del Parco.

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

Commenta!