Ryanair, negli USA con 10 Euro: Anche la Sardegna sogna un collegamento diretto!

 Saranno 14 gli scali europei che verranno collegati ad altre tante città americane nel nuovo progetto pensato da Ryanair teso a collegare le due sponde dell’Atlantico a prezzi low cost partendo dalla modestissima cifra di 10 euro per l’andata e 7,50 per il ritorno. Certo non tutti i posti verrebbero venduti a quel prezzo (bisognerebbe aggiungere anche 20 euro di tasse aeroportuali) e sarebbero disponibili numerosi extra (posti migliori, bibite, cibo, ulteriori bagagli), ma vorrebbe dire rendere gli States alla portata di qualunque tasca. 

Quando? Il servizio partirà entro sei mesi dall’ acquisto dei circa 40 aerei a lungo raggio di cui la compagnia ha detto di avere bisogno, si stima circa 5 anni,  quindi al massimo entro il 2019.

E la Sardegna? Ricordo il sogno di Soru che quando fu Governatore cercò di collegare Cagliari alle capitali politiche ed economiche del pianeta con un volo diretto, ci riuscì per Bruxelles, mentre New York rimase un sogno. Adesso una nuova opportunità, ci sono possibilità realistiche che uno dei voli diretti per gli States parta da Cagliari o Alghero? Sognare è lecito ma O’Leary ha parlato espressamente di 14 grandi città europee, quindi rimane poco spazio di manovra per la nostra isola, una cosa è certa però, seppur facendo scalo a Londra, piuttosto che a Barcellona, anche per noi sardi gli USA sarebbero molto più vicini (e viceversa)!

Segui questo blog su FacebookTwitter e Google+!

photo credit: eisenbahner via photopin cc

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!
Tags:,

Commenta!