600 euro INPS non sono ancora arrivati, come controllare lo stato della mia domanda?

600 euro INPS non sono ancora arrivati, come controllare lo stato della domanda? Con alcuni tra amici e colleghi partite IVA che già da due giorni avevano cominciato a ricevere i famosi 600 euro erogati dall’ INPS alle partite IVA in difficoltà, mi sono chiesto perché proprio a me non fossero arrivati ne i soldi ne alcuna comunicazione via PEC.

Anche perché si era detto che saremmo dovuti essere tutti pagati entro oggi, che per giunta è venerdì 17! Scaramanzia a parte, subito dopo mi sono chiesto: come faccio a controllare lo stato della mia domanda?

Adesso vi racconto come ho risolto io, ho infatti pensato di condividere la procedura per aiutare tutti coloro che fossero nella mia stessa situazione a togliersi un po’ di stress di dosso, malgrado non sia esattamente una delle tematiche di questo blog.

I modi sono due, via call center o via sito INPS. Il call center l’ho scartato subito, sono nervoso io, sarà sotto stress chi mi risponde trovandosi in una posizione difficile e delicata, ho preferito cercare sul sito dell’ INPS.

Come verificare lo stato di avanzamento della vostra domanda sul sito INPS:

Trovare il punto esatto nel quale trovare la spiegazione è stato complesso, ho dovuto ricorrere alla dritta di un amico, dovete andare alla pagina Fascicolo Previdenziale del Cittadino sul sito dell’ INPS (dalle ore 16:00 in poi), inserire il vostro “codice fiscale” e il vostro “PIN dispositivo“, quindi cercare la voce “Prestazioni” nel menù sulla sinistra, nel mio caso la domanda era etichettata come “DISOCCUPAZIONE NON AGRICOLA“. Cliccandoci sopra ecco la buona notizia, l’importo risulta pagato, ma sarà sul mio conto corrente il 20 aprile 2020 (lunedì prossimo).

Faccio notare che al mio indirizzo di posta elettronica PEC, precedentemente comunicato all’INPS per ottenere il PIN dispositivo e confermato durante la compilazione della domanda per ottenere i 600 euro, non è ancora arrivata alcuna comunicazione dall’INPS. Probabilmente arriverà tutto assieme lunedì, soldi sul conto corrente ed email al mio indirizzo di posta elettronica.

AGGIORNAMENTO: stamane – lunedì, 20 aprile 2020 – come promesso dall’ INPS i soldi sono stati depositati sul mio conto corrente, mi è anche arrivata una comunicazione via SMS.

Insomma, le spese fisse per questo mese sono pagate, lavorando infatti a stretto contatto con il turismo e il mondo degli eventi, anche io mi trovo in difficoltà, con un crollo verticale del fatturato (-80% circa).

Come verificare lo stato della vostra domanda via Call Center:

Se invece preferite parlare al telefono con un operatore, questi sono i numeri verdi da chiamare:

  • 803 164 (dal telefono di casa)
  • 06 164164 (dal cellulare).

Spero di esservi stato utile 🙂

Copyright: foto copertina di ScriS – www.scris.it via photopin cc

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

2 Comments

  1. angelo Benedetti 17 Aprile 2020
    • Daniele Puddu 17 Aprile 2020

Commenta!