Saboris Antigus 2021 a Serri

Saboris Antigus 2021 a Serri, programma, orari e cosa fare: torna quest’anno la manifestazione itinerante “Saboris Antigus” arriva anche a Serri, la porta del Sarcidano venendo dalla Trexenta. L’appuntamento all’insegna della riscoperta delle antiche “tradizioni serresi” è per domenica 21 novembre 2021 con la “Sagra del pane e del vino“, tra balli e musica folk, valorizzazione dei prodotti locali e riproposizione delle lavorazioni tradizionali. 

Molto bello e molto intenso il programma si va dal pranzo tipico alle degustazioni di torrone, miele, formaggio e ceci con cotenna, dall’accensione dei fuochi per le vie del paese ai balli sardi in piazza, dalle maschere della tradizione del carnevale di Seui al quartiere medievale e agli spettacoli di magia, dai laboratori di pane, pasta fresca e ravioli di mandorla al trekking urbano, dall’itinerario religioso alla visita all’importante santuario nuragico di Santa Vittoria

Vi consigliamo infatti di non perdere l’occasione di visitare il santuario archeologico di Santa Vittoria, uno dei più belli e complessi di tutta la Sardegna con un Pozzo Sacro e numerose altre strutture di origine nuragica su tutto l’altopiano.

Da sottolineare anche lo spettacolo serale con tante artiste sarde di successo capitanate da Maria Giovanna Cherchi. Ma vediamo subito il programma completo 2021 della manifestazione.

Programma Saboris Antigus Serri 2021:

Domenica, 21 novembre 2021:

Mattino:

  • ore 9,30:
    • Vie del centro storico – Apertura de is domus e de is pratzas, con degustazioni di prodotti tipici, dimostrazioni ed esposizioni artigianali
    • Vie del centro storico – Apertura itinerario religioso: visita alla chiesa parrocchiale di San Basilio Magno, alla chiesetta di Sant’Antonio Abate e mostra etnografica nel Monte Granatico
    • Vie del centro storico – Laboratorio di pittura murale, a cura dell’artista Lorenzo Muntoni.
    • Piazza Eroi – Colazione con su caffeu de is ajaius
  • ore 9,45 / ore 10,45 / ore 11,45 / ore 13,45 / ore 14,45 – Partenza bus navetta per la visita alla casa del pastore, santuario nuragico di santa vittoria e scavi archeologici.
  • ore 10,00:
    • Corso sulla lavorazione artigianale di pane e pasta, a cura delle massaie locali
    • Corso sulla lavorazione artigianale dei ravioli di mandorla in s’atobiu
    • Ex scuole medie – Inaugurazione quartiere medievale: dimostrazioni di antichi mestieri, giochi e tiro con l’arco a cura del gruppo medievale “Funtana Onnis Guasila“.
  • ore 10,30 – Vie del centro storico:
    • Balli sardi nelle vie del centro storico con la partecipazione del gruppo folk Santa Vittoria di Serri e di coppie in costume tradizionale di varie parti della Sardegna. Accompagnamento musicale a cura di Luca Schirru (organetto), Simone Murgia (armonica a bocca) e Giancarlo Deu alle launeddas
    • Spettacolo di magia a cura di Lorenzo Mameli
    • Trekking urbano: visita guidata nel centro storico su prenotazione (per prenotarsi scrivere a [email protected])
  • ore 11,00:
    • Chiesa di San Basilio Magno – Santa Messa
    • Lavorazione artigianale e degustazione del torrone, a cura di Roberto Porru di Tonara
    • Lavorazione artigianale e degustazione del formaggio
    • Excursus degustativo sui mieli del sud Sardegna
    • Esibizione delle maschere tradizionali “S’Urtzu e sa Mamulada” di Seui
  • ore 12,30 – Vie del centro storico – Pranzo a base di prodotti tipici locali
monumenti_e_prodotti_tipici_serri

Pomeriggio:

  • ore 14,30 – Vie del centro storico – Accensione de is foghidoneddus
  • ore 15,00 – Piazza di chiesa – Balli sardi in piazza, accompagnamento musicale di Luca Schirru (organetto), Simone Murgia (armonica a bocca) e Giancarlo Deu alle launeddas.
  • ore 16,00:
    • Vie del centro storico – Lavorazione artigianale e degustazione del torrone, a cura di Roberto Porru di Tonara.
    • Piazza Sant’Sntonio – Degustazione gratuita di ceci con cotenne.
  • ore 17,00 – Piazza San Basilio – Saboris in rosa: spettacolo musicale presentato da Giuliano Marongiu, in compagnia di Maria Giovanna Cherchi, Francesca Lai, Laura spano e Lucia Budroni. Accompagnamento musicale a cura di Roberto Tangianu, Peppino Bande e Davide Guiso.

Per maggiori informazioni e aggiornamenti:

Ulteriori informazioni sulla manifestazione sono contenute nella brochure che sarà distribuita durante l’evento presso gli infopoint. Nel frattempo vi consigliamo di contattare il Comune di Serri all’indirizzo di posta elettronica:
info: [email protected]. Potete visitare anche la pagina Facebook dell’evento.

Noi ricordiamo che a Serri, in maggio e settembre, si svolge l’importante “Fiera di Santa Lucia“, nota anche come la “Festa del Sarcidano“. Che purtroppo p saltata negli ultimi 2 anni a causa del Covid.

Dove si trova e come arrivare a Serri (mappa):

Copyright: foto dal manifesto ufficiale.

RIMANI AGGIORNATO sugli eventi, le sagre, gli spettacoli e i concerti in Sardegna, segui la nostra pagina FacebookEventi e Sagre in Sardegna“.

Sommario
Manifestazione
Saboris Antigus a Serri
Luogo
Centro storico, Piazza Sant'Antonio,Serri,Sardegna-08030
Inizio
2019-11-24
Fine
2019-11-24
Degustazioni, pranzi in piazza, visite guidate, scuola di ballo sardo, musica folk, dimostrazioni artigianali e tanto altro ancora tra le vie del centro storico di Serri.
PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

Commenta!