Giornate FAI di Primavera tornano il 26 e 27 marzo 2022 (primo weekend di Primavera)

Giornate FAI di Primavera tornano il 26 e 27 marzo 2022: tornano nel primo weekend di primavera, il 26 e 27 marzo 2022, le “Giornate FAI di Primavera“, il più importante evento di piazza dedicato al patrimonio culturale e paesaggistico italiano. L’attesa manifestazione festeggia quest’anno la sua trentesima edizione.

Dopo gli slittamenti degli ultimi due anni dovuti all’emergenza sanitaria (in Sardegna lo scorso anno vennero rinviate a giugno a causa della situazione epidemiologica), la manifestazione torna nelle sue date originarie, rendendo ancora più forte la sensazione che da questa primavera si torni ad una vita normale, magari più prudente, ma assai più simile a quella che facevamo in epoca pre-Covid.

Le Giornate FAI di Primavera, lo ricordiamo, ci permettono riscoprire e visitare a offerta libera, 700 luoghi solitamente inaccessibili o poco conosciuti posizionati in 400 città italiane, che fanno parte a pieno titolo dell’incredibile e ricchissimo patrimonio italiano: ville e palazzi storici, aree archeologiche, chiese, archeologia industriale, castelli, biblioteche, collezioni d’arte, musei, parchi urbani, orti botanici, giardini storici e itinerari nei borghi.

SCOPRI ADESSO –> Elenco dei luoghi aperti in Italia e in Sardegna e modalità di partecipazione (prenotazioni, costi, green pass e via dicendo).

RIMANI AGGIORNATO sugli eventi, le sagre, gli spettacoli e i concerti in Sardegna, segui la nostra pagina FacebookEventi e Sagre in Sardegna“.

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

2 Comments

  1. cinzia 8 Marzo 2022
    • Daniele Puddu 8 Marzo 2022

Commenta!