Video di Cala Luna e delle sue grotte

Video di Cala Luna e delle sue grotte: tra le spiagge più belle della Sardegna non si può non citare Cala Luna, spiaggia nata in milioni di anni grazie ai sedimenti trasportati verso il mare dal retrostante torrente “Codula di Luna“, che forma anche una piccola laguna dietro la spiaggia, che specie in primavera, si popola di splendidi fiori e mille colori.

Si tratta del fiume che separa i territori di Dorgali e Baunei, il primo in Barbagia il secondo in Ogliastra, in pieno Golfo di Orosei. Tra le caratteristiche che rendono questa spiaggia decisamente unica, non si possono non citare le numerose grotte o insenature, a loro volta create nei millenni dall’erosione del mare sulla roccia calcarea.

La spiaggia è dotata di servizi e di un punto ristoro e, in questo angolo di paradiso tutto sardo, è persino possibile sposarsi!

Video Cala Luna: 

Ecco uno splendido video di Cala Luna e delle sue grotte, a cura di Sardegna World oltre la Cima, canale Youtube attivo da poco più di un anno che stapubblicando con cadenza regolare dei video davero suggestivi, e noi ovviamente supportiamo chiunque ci aiuti a far conoscere nel mondo la bellezza della Sardegna:

Film girati a Cala Luna:

A Cala Luna sono stati girati anche numerosi film e pellicole, fra tutti il celebre “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” nella versione originaria con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini e nel meno fortunato remake “Swept away” che ha visto Madonna come protagonista (regista l’ex marito di Guy Ritchie).

grotta-cala-luna-sardegna

Grotta presso Cala Luna – Sardegna – photo credit: Cerdeña 2008-2012 via photopin cc

Cala Luna, come raggiungerla:

Raggiungere Cala Luna è molto facile grazie ai tanti battelli che partono da Santa Maria Navarrese (frazione di Baunei) e Arbatax a sud, ovvero Cala Gonone (frazione di Dorgali) o La Caletta (frazione di Siniscola) a nord. E’ possibile anche raggiungerla via terra con uno dei sentieri da trekking più belli della Sardegna, anche se impegnativo, che parte da Cala Fuili, cito da Wikipedia:

un saliscendi sulle scogliere abbastanza impegnativo sovrasta le grotte del Bue Marino, una diramazione porta all’ingresso via terra della grotta, e Cala Oddoana prima di scendere verso la Cala Luna.

Il Selvaggio Blu:

Se invece state cercando dei sentieri da trekking che richiedono capacità a livello persino alpinistico, vi consiglio il Selvaggio Blu, ma non è un trekking per tutti. Non per nulla viene comunemente definito il più difficile ma anche il più bello d’Italia. Occorre essere un buone condizioni psico-fisiche e direi anche piuttosto allenati, obbligatorio andare con una guida abilitata se non conoscete il territorio.

Il selvaggio Blu termina solitamente a Cala Sisine, ma non sono rare le guide che fanno arrivare fino a Cala Luna.

cala-luna-spiaggia-e-grotte

Panoramica completa di Cala Luna in alta stagione (clicca per ingrandire) – photo credit: Serafino Centenaro via photopin cc

LINKS UTILI:

Cala Luna tra i 22 posti più belli del mondo!

Cala Luna, la quinta spiaggia più bella della Sardegna per i sardi!

Le 20 spiagge più belle d’Italia: Sardegna la regione più premiata, c’è anche Cala Luna

Cala Luna dal drone, guardate che meraviglia <3

No, Cala Luna non è stata distrutta dall’alluvione!

CLASSIFICHE DELLE SPIAGGE PIU’ BELLE DELLA SARDEGNA E D’ITALIA:

Ecco le spiagge più belle della Sardegna, parola di Trivago

Le 20 spiagge più belle d’Italia: Sardegna la regione più premiata nel concorso “La più bella sei tu”

Eco-spiagge più belle d’Italia? 6 su 10 sono in Sardegna, secondo Tessa Gelisio!

photo credit (main pic): Greenery via photopin cc

RIMANI AGGIORNATO su cosa fare e cosa succede in Sardegna, ma anche su turismo, aerei, traghetti, trasporti interni e regolamenti vari sulla nostra pagina Facebook “Sardegna“.

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

Commenta!