Guardia Costiera La Maddalena, multe per 500 mila euro nell’estate 2021!

Guardia Costiera La Maddalena, multe per 500 mila euro nell’estate 2021: avevano destato scalpore le immagini che, vi avevamo mostrato dopo ferragosto, e che ritraevano un arcipelago de La Maddalena invaso da barche e natanti di ogni ordine e grado. La domanda che tutti si posero fu: “ma nessuno controlla?

Bene, è arrivato oggi il comunicato stampa a conclusione dell’operazione “Mare Sicuro 2021” della Guardia Costiera di La Maddalena, volta ad incrementare, nel periodo estivo, le attività di vigilanza e controllo lungo la costa, con lo scopo di sensibilizzare i fruitori del mare ad un uso sicuro e corretto. Detto in altre parole, lo scopo è quello della salvaguardia della vita umana in mare, la sicurezza della navigazione e la tutela dell’ambiente marino e costiero.

Un’attività che è stata impostata in due diverse modalità, una più informativa, detta “preparatoria” e dedita alla promozione della “cultura del mare“, quindi una più spiccatamente di controllo e repressione delle attività illecite, detta “operativa“.

Motovedetta Guardia Costiera in Sardegna

Per far ciò la Guardia Costiera di La Maddalena ha impiegato 45 militari, 8 unità navali (di cui due alturiere, due costiere e quattro litoranee), 6 mezzi terrestri.

Salvataggi, controlli e sanzioni, tutti i dati dell’estate 2021:

  • 7 sono state le unità navali soccorse per avarie al motore, per incaglio ovvero per le avverse condizioni meteorologiche;
  • 45 sono state le persone soccorse in mare, nessun decesso;
  • 474 sono stati i verbali amministrativi elevati per un totale di oltre € 500.000, per violazioni dell’Ordinanza di Sicurezza balneare, del Codice della Nautica da diporto, della disciplina della pesca ricreativa e sportiva; ancora per violazioni delle norme sull’utilizzo del demanio marittimo e sulla gestione degli stabilimenti balneari e per le violazioni delle disposizioni regolamentari emanate dall’Ente Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena;
  • 3 sono state le comunicazioni di notizia di reato trasmesse all’Autorità Giudiziaria, per abusiva occupazione di area demaniale marittima, realizzazione ovvero innovazione di manufatti in area demaniale, violazione delle norme in materia ambientale e della sicurezza della navigazione.

Facciamo notare come le sanzioni amministrative sono aumentate del 30%, con un picco del +150% per il fenomeno dell’illecito utilizzo di unità da diporto a fini commerciali, con l’elevazione di oltre 350 verbali amministrativi: le fattispecie più rilevanti sono riconducibili al cosiddetto “noleggio abusivo” (uso difforme del mezzo nautico), allo svolgimento del “noleggio occasionale” in forma irregolare.

Copyright: info, dati e foto dal sito della Guardia Costiera di La Maddalena.

RIMANI AGGIORNATO su cosa fare e cosa succede in Sardegna, ma anche su turismo, aerei, traghetti, trasporti interni e regolamenti vari sulla nostra pagina Facebook “Sardegna“.

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

Commenta!