Terremoto nella notte al largo di Olbia, avvertito fino ad Alghero!

Terremoto nella notte al largo di Olbia, avvertito fino ad Alghero: malgrado quello che si pensa comunemente, cioè che la Sardegna non sia una terra sismica, almeno un paio di volte l’anno la terra trema anche dalle nostre parti. L’ultima scossa è stata registrata stanotte al largo di Olbia e Siniscola, per la precisione 61 Km a est della cittadina gallurese, nel mar Tirreno, poco dopo la mezzanotte. Vediamo subito tutti i dettagli:

Orario e punto esatto della scossa di terremoto di Olbia:

L’INGV ha stabilito che la scossa si è verificata martedì 18 febbraio 2020 alle ore 00:46:54 del mattino, nel Tirreno centrale, con coordinate: latitudine 40.79, longitudine 10.2.

Magnitudo Terremoto Olbia:

La scossa non è stata forte, con magnitudo di 5,5 gradi della scala Richter e non ha provocato danni a cose o persone. L’epicentro è stato a 23 chilometri di profondità (più è profondo più le onde sismiche si propagano in lontananza).

Dove si è sentita la scossa:

Non è stata forte la scossa di terremoto di Olbia, ma è stata comunque capace di propagarsi e farsi avvertire fino a Sassari e Alghero, all’estremità opposta, quella occidentale, della Sardegna.

C’è persino chi ha sentito un boato nei momenti della scossa, mentre la terra è stata avvertita tremare anche a Siniscola, Dorgali, Bitti, Tortolì, Ozieri, Desulo.

Storia dei terremoti in Sardegna:

PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

Commenta!