Mostra del libro in Sardegna 2019 a Macomer: Ecco il programma completo del 17, 18, 19 e 20 ottobre 2019!

Mostra del libro in Sardegna 2019 a Macomer: sono state ufficializzate le date e il programma della prossima edizione della “Mostra del libro in Sardegna” che si terrà anche quest’anno presso le Ex-Caserme Mura di Macomer il 17, 18, 19 e 20 ottobre 2019. Arrivata alla sua diciottesima edizione la mostra del libro in Sardegna avrà quest’anno come tema “Il colore delle emozioni e il valore dei sentimenti”.

La Mostra, come nelle precedenti edizioni, prevede incontri con autori sardi e ospiti di caratura nazionale, ma anche concerti, progetti artistici e laboratori dedicati alle scuole. Per la precisione in programma presso il Centro Polifunzionale e alle Ex Caserme Mura di Macomer, ci sono oltre 50 eventi con nomi di assoluto rilievo della narrativa come il Premio Campiello Mariolina Venezia che parlerà del suo personaggio Imma Tataranni, lo scrittore da dodici milioni di copie vendute in tutto il mondo Massimo Valerio Manfredi, gli autori sardi rivelazione Cristina Caboni e Gesuino Némus, l’attrice Francesca Reggiani, insieme ai giornalisti Marino Bartoletti e Alessandro Cecchi Paone. E allora vediamo subito il programma completo dell’evento:

Programma Mostra del libro di Macomer:

Giovedì, 17 ottobre 2019:

  • ore 10,00:
    • Polifunzionale – Inagurazione Mostra
    • Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Daniele Aristarco presenta “Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi”. – Io vengo da. Corale di voci straniere. – Fake. Non è vero ma ci credo.
  • dalle ore 11,00 alle 13,00 – Polifunzionale – Intrattenimento con Irina Kizlo spettacolo con le bolle di sapone e manine di cera.
  • ore 11,00 – Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Alessandro Ferrari presenta “Le ragazze non hanno paura”.
  • ore 11,30:
    • Polifunzionale – Reading: “Prima che sia tardi” a cura del poeta Claudio Moica, Pettirosso Editore.
    • Polifunzionale – Gazebo: Pinuccia Sanna “Il barattolo delle emozioni”, laboratorio creativo per le scuole dell’infanzia.
  • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa – Stefano Ledda legge Rodari per tutto l’anno.
  • ore 12,00:
    • Inaugurazione Mostre Fotografiche.
    • Polifunzionale, saletta Lughené – “L’Arte di raccontare con le immagini”, laboratorio di animazione alla lettura per le scuole primarie.
  • dalle ore 16,00 alle 18,00 – Polifunzionale – Intrattenimento con Irina Kizlo spettacolo con le bolle di sapone e manine di cera.
  • ore 16,00 – Polifunzionale – Francesca Reggiani presenta “Sono italiana ma voglio smettere”, dialoga con Vito Biolchini.
  • ore 17,00 – Polifunzionale – Anna Dalton presenta “La ragazza con le parole in tasca”, dialoga con Radio Libera.
  • ore 18,00:
    • Polifunzionale – Mariolina Venezia presenta “Via del riscatto – Imma Tataranni e le incognite del futuro”, dialoga con Ciro Auriemma.
    • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa – Proiezione del film “Autonomia Trentanni” di Silvano Reina, Manlio Brigaglia, Sergio Atzeni, Guido Costa. Partecipano Antonello Zanda Direttore Centro Servizi Culturali Umanitaria Cineteca Sarda di Cagliari e gli operatori Luca Portas e Cristina Secci. Moderatore Giancarlo Zoccheddu. A cura dei Centri Servizi Culturali UNLA e Umanitaria.
  • ore 19,00 – Polifunzionale – Alessandro Cecchi Paone “Il colore delle emozioni, il valore dei sentimenti”, dialoga con Vito Biolchini.
  • ore 21,00 – Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Bianco e nero: lo spettacolo immagini, parole e suoni della Sardegna. Opera foto-musicale ideata da Lorenzo Fasolo prodotto da Kaos Lab regia Andrea Lucattelli musica Beppe Dettori.

Venerdì, 18 ottobre 2019:

  • ore 9,00:
    • Polifunzionale – Piero Marras presenta il recital “Storie Liberate un percorso introspettivo dentro un’anima di confine”.
    • Polifunzionale – gazebo: Antonio Dettori “Il sasso”, laboratorio di animazione alla lettura per le scuole dell’infanzia.
    • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa – Francesco Moroni “La Bottega delle emozioni” laboratorio di letture animate per le scuole primarie.
    • Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Alessandro Ferrari presenta “Le ragazze non hanno paura”.
  • dalle ore 9,00 alle 13,00 – Polifunzionale, saletta Lughené – “L’Arte di raccontare con le immagini”, laboratorio di animazione alla lettura per le scuole primarie.
  • ore 10,30:
    • Polifunzionale – Margherita Pellegrini e Dario Mura presentano” Chi ha bannato l’orco cattivo”, Pettirosso Editore.
    • Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Daniele Aristarco presenta “Lettere a una dodicenne sul fascismo di ieri e di oggi”. – Io vengo da. Corale di voci straniere. – Fake. Non è ero ma ci credo.
  • ore 11,30:
    • Polifunzionale – Roberto Zanda presenta “La vita oltre. Una storia vera di coraggio e rinascita”.
    • Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Andrea Pau Melis presenta “Fiume Europa”.
  • dalle ore 16,00 alle 18,00 – Polifunzionale – Intrattenimento con Irina Kizlo spettacolo con le bolle di sapone e manine di cera.
  • ore 17,00 – Polifunzionale – Sergio Onnis presenta “Il Colle” dei Santi Pettirosso Editore.
  • ore 18,00:
    • Polifunzionale – Gesuino Némus presenta “Il Catechismo della pecora”, dialoga con Roberto Putzulu.
    • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa – – Proiezione del film “Isura da Filma”. Un montaggio dei filmati realizzati da Fiorenzo Serra alla fine degli anni 40, montati da Marco Antonio Pani, musicato da Paolo Fresu. Partecipano Alessandra Sento Direttrice Centro Servizi Culturali Umanitaria Alghero e Marco Antonio Pani. Moderatore Giancarlo Zoccheddu. A cura dei Centri Servizi Culturali UNLA e Umanitaria.
  • ore 19,00 – Polifunzionale – Giorgia Benusiglio presenta “Io non smetto. La vita è uno sballo”.
  • ore 20,00 – Polifunzionale – Vindice Lecis presenta “Il visitatore”, dialoga con Giovanni Cocco e Patrizia Marongiu.

Sabato, 19 ottobre 2019:

  • ore 09,00:
    • Polifunzionale – Roberta Balestrucci presenta lo spettacolo-laboratorio tratto dal libro “Annie. Il vento in tasca”.
    • Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – Andrea Pau Melis presenta “Fiume Europa”.
    • Scuole Sandro Dessì – “Il dono di Natale” di Grazia Deledda laboratorio di fumetto per le scuole medie inferiori.
  • dalle ore 9,00 alle 13,00 – Polifunzionale, saletta Lughené – “L’Arte di raccontare con le immagini”, laboratorio di animazione alla lettura per le scuole primarie.
  • ore 10,00:
    • Polifunzionale – Omar Formentin presenta “Piazza dei Pazzi n.1”, Pettirosso Editore con la partecipazione straordinaria della cantante Natascia Capurro. Dialoga con Marcello Murru.
    • Polifunzionale – gazebo: Pinuccia Sanna “Il diario delle emozioni”, laboratorio creativo per le scuole primarie.
    • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa – Gianfranco Liori e Renzo Cugis “Filastrocche’n roll”, laboratorio spettacolo per le scuole primarie.
  • ore 11,00 – Polifunzionale – Giorgia Benusiglio presenta “Io non smetto. La vita è uno sballo”.
  • dalle ore 11,00 alle 13,00 – Polifunzionale – Intrattenimento con Irina Kizlo spettacolo con le bolle di sapone e manine di cera.
  • ore 15,00 – Polifunzionale – Incontro con Geronimo Stilton animazione, meet&greet con firmacopie.
  • ore 16,00 – Polifunzionale – Proiezione del cartone animato “Un fenicottero chiamato Tango. Storie di viaggio nel cuore della Sardegna”.
  • ore 17,00 – Polifunzionale – Noemi Sanna “Ambivalenza nelle emozioni e nelle passioni”.
  • ore 18,00:
    • Polifunzionale – Roberto Zanda presenta “La vita oltre. Una storia vera di coraggio e rinascita”. Dialoga con Andrea Contini.
    • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa –  Proiezione del film “Antonio Corriga la vita in un intreccio di colori” di Antonello Carboni. Partecipano Marcello Marras Direttore Centro Servizi Culturali UNLA di Oristano Antonello Carboni Regista e Sabina Corriga figlia del Maestro Prof. Antonio Corriga. Moderatore Giancarlo Zoccheddu. A cura dei Centri Servizi Culturali UNLA e Umanitaria.
  • ore 19,00 – Polifunzionale – Rosario Pellecchia presenta “Solo per vederti felice”, dialoga con Radio Libera.
  • ore 21,00 – Padiglione Tamuli, ex caserme Mura – “Ridi che ti passa”, spettacolo comico-musicale di e con Marta Proietti. Con i musicisti Luca Paoselli chitarra, Michele Secchi basso, Alessandro Atzori batteria, Sara Proietti voce.

Domenica, 20 ottobre 2019:

  • dalle ore 09,00 alle 18,00 – Polifunzionale – “Bibliobus e attività laboratoriali di lettura ad alta voce” a cura della Cooperativa per i Servizi Bibliotecari.
  • ore 10,00 – Polifunzionale – Barbara Baraldi presenta “L’ultima notte di Aurora”, dialoga con Andrea Pau.
  • dalle ore 11,00 alle 13,00 – Polifunzionale – Intrattenimento con Irina Kizlo spettacolo con le bolle di sapone e manine di cera.
  • ore 11,00 – Polifunzionale – Cristina Caboni presenta “La casa degli specchi” dialoga con Roberto Putzulu.
  • ore 12,00 – Polifunzionale – Marcello Murru e Giovanni L.F. Fiabane presentano “The fun side of the moon”, Pettirosso Editore.
  • ore 16,00 – Polifunzionale – Premiazioni estemporanea di pittura Finestre di storia su Macomer.
  • ore 17,00 – Polifunzionale – Pierluigi Cherchi presenta “Quando Nietzsche e Marx si davano la mano”, dialoga con Mariolina Cosseddu.
  • ore 18,00:
    • Polifunzionale – Marco Buttu presenta “Marte bianco”, dialoga con Salvatore Bellisai.
    • Centro Servizi Culturali, Padiglione Filigosa – Proiezione film “Juke Box al carbone” di Daniele Arca e Andrea Murgia. Partecipano Paolo Serra Direttore Centro Servizi Culturali Umanitaria di Carbonia, Andrea Contu, Daniele Arca, Andrea Murgia e Luca Gambula. Moderatore Giancarlo Zoccheddu. A cura dei Centri Servizi Culturali UNLA e Umanitaria.
  • ore 19,00 – Polifunzionale – Valerio Massimo Manfredi presenta “Quinto comandamento”, dialoga con Vito Biolchini.
  • ore 20,00 – Polifunzionale – Marino Bartoletti presenta “La squadra dei sogni. Il cuore sul prato”, dialoga con Andrea Contini.

mostra-libro-macomer

Mostre ed eventi collaterali:

  • Esposizione Polifunzionale – Il Libro in Mostra, a cura di Claudia Bacci – Esposizione di libri e album rilegati a mano e nobilitati artigianalmente.
  • Allestimento fotografico Polifunzionale – Macomer.eu a cura di Amarolla Studio – Allestimento fotografico.
  • Mostre visite guidate Polifunzionale,  saletta – Maurizio Quarello. L’arte di raccontare con le immagini. Mostra di illustrazione e visite guidate. GLE Grandi giochi di legno per tutti a cura di Lughené
  • Mostra fotografica Casa Attene , nel centro storico – La longevità sui centenari della Sardegna a cura di Daniela Zedda – Un omaggio a uomini e donne nati alla fine della Prima guerra mondiale.
  • Mostra fotografica Centro Servizi Culturali, padiglione Filigosa – 365 portrait project a cura di Simone Sechi: esposizione di 365 scatti che ritraggono volti di persone comuni, con l’intento di trasmettere grande impatto emotivo agli occhi dello spettatore.
  • Mostra fotografica Casa Murenu, nel centro storico – Foto e documenti d’epoca a cura dell’Associazione Culturale Solene e Coro Melchiorre Murenu – Immagini della Macomer di un tempo, ricostruzione in miniatura dell’abito tradizionale del ‘700, albero genealogico e documenti di epigrafia nuragica.
  • Mostra pittorica Sede Pro loco, in corso Umberto I, 198, a cura di Stefania Pretti. Le opere della pittrice/musicista, raccontano temi di attualità, inventando un mondo sognato, popolato di creature fantastiche.
  • Esposizione Museo Etnografico: Le Arti Antiche, in corso Umberto I – 225 – 150 anni e più… L’arte del costume in Sardegna – La mostra propone un viaggio alla scoperta degli antichi modi di vestire nel tempo con l’intento di recuperare antiche tradizioni ormai quasi completamente scomparse.
  • Concorso di pittura Centro Polifunzionale – Finestre di storia su Macomer: L’estemporanea di pittura si svolgerà venerdì 18 dalle ore 9 alle 17. Le opere degli artisti saranno esposte sabato 19 e domenica 20. Le opere vincitrici verranno premiate domenica 20 alle ore 16. Regolamento e modulo di adesione scaricabili qui dal sito del Comune.
  • Viaggio Trenino: Sui binari dei centenari – Viaggio a bordo del Trenino Verde lungo la tratta Macomer-Silanus alla scoperta di tradizioni, emozioni e saperi. Domenica 20 ore 10:30, a cura della Società Cooperativa Esedra tel. 0785 74 30 44 cell. 347 94 81 337
  • Presentazione Sala Ex Alas – sabato 19 a cura di Visitmarghine.eu:
    • ore 19,00 – Presentazione delle produzioni multimediali e dei contenuti per la promozione del Territorio. Incontro con gli operatori del Marghine.
    • ore 20,30 – Viaggio fantastico tra saperi e sapori del Marghine. Traditional food & wine tasting.
  • Annullo Filatelico Centro Polifunzionale, sabato 19, dalle ore 14,00 alle 20,00

Dove dormire a Macomer e dintorni:

Non sono tantissime le strutture ricettive del territorio, vista anche l’importanza della manifestazione e la necessità di accogliere ospiti illustri, per questo vi consiglio di prenotare subito una stanza a Macomer. Ecco le offerte last minute per il prossimo weekend, vi ricordo anche che la manifestazione si svolgerà il 17, 18, 19, 20 ottobre 2019:



Booking.com

Dove si trova e come arrivare a Macomer:

Per maggiori informazioni e aggiornamenti:

Per avere maggiori info vi rimandiamo alla pagina Facebook dedicata. Potete anche consultare la Biblioteca Comunale di Macomer al numero di telefono 0785.790856

Scopri la Sardegna su questo blog, seguici anche con Facebook e Twitter!

Manifesto e foto dai canali social e web dell’evento.

Sommario
Manifestazione
Mostra del libro in Sardegna
Luogo
Ex Caserme Mura, Via Gramsci,Macomer,Sardegna-08015
Inizio
2019-10-17
Fine
2019-10-20
Mostra del libro in Sardegna di Macomer è la più importante manifestazione del genere in Sardegna, essa prevede incontri con autori sardi e ospiti di caratura nazionale, ma anche concerti, progetti artistici e laboratori dedicati alle scuole.
PER GLI EVENTI: consigliamo di visitare sempre i link fonte prima di mettersi in viaggio, per verificare eventuali aggiornamenti dei quali noi potremmo non essere venuti a conoscenza.
PER MUSEI E AREE ARCHEOLOGICHE:: visitate sempre i link a siti e pagine social ufficiali di ogni struttura museale o archeologica prima di mettervi in viaggio, orari e prezzi potrebbero infatti cambiare durante il corso dell'anno.
COPYRIGHT: poniamo la massima attenzione nella scelta delle foto e dei contenuti. Essi sono nostri o ci sono stati concessi dai diretti proprietari (fotografi, artisti, organizzatori, uffici stampa) oppure sono disponibili nel libero dominio. Linkiamo sempre le nostre fonti. Per qualsiasi dubbio o segnalazione contattaci subito.
REFUSI: purtroppo di questi tempi si scrive iper veloci, può capitare perciò, malgrado ci si metta la massima attenzione e si rilegga sempre l'articolo, che il nostro occhio non veda eventuali errori o refusi. Siete pregati di segnalarceli immediatamente, grazie!

Commenta!